L'attività di Rhino Notching, unica nel suo genere, permette ai viaggiatori di toccare con mano un importante aspetto della lotta al bracconaggio. Assieme ai Ranger del Parco Nazionale di Pilanesberg verrà individuato e sedato un esemplare di rinoceronte per poter inserire un microchip nel corno dell'animale ed estrarre un campione di DNA. Queste operazioni, che hanno come priorità il rispetto e la salute dell'animale, fanno parte della quotidiana lotta dei Ranger al bracconaggio. Questa attività è organizzata in collaborazione con Poaching Prevention Academy e Associazione Italiana Esperti d'Africa