Sancti Spíritus

Sancti Spíritus è un autentico paradiso ricco di cultura e di natura che conserva ancora gli edifici che mostrano la grande diversità di stili architettonici che arricchiscono il suo intricato tessuto urbano costruito nel corso di tre secoli. L'attrattiva di Sancti Spíritus è il Puente Yayabo, costruito dagli spagnoli nel 1815, a quattro campate. Di fianco si trova il Teatro Principal, costeggiato dalle antiche vie a ciottoli che portano al centro della città. Diversamente dalla maggior parte delle città cubane non si raccoglie intorno alla piazza centrale ma offre i suoi punti di interesse lungo Calle Máximo Gómez e l'avenida Jesús Menéndez. Sancti Spíritus fu una delle ultime città a cadere nelle mani dei rivoluzionari nel 1959 e anche in seguito, nelle sue campagne, la resistenza anticastrista non si spense.

Cuba Sancti Spiritus